Claudio Andriani

Violino - Viola

Nato nel 1978, si è diplomato in violino nel 1998 presso il Conservatorio “G.Verdi” di Torino. Nel 1999 ha conseguito il diploma di viola, con il massimo dei voti, presso il Conservatorio “N.Piccinni” di Bari, sotto la guida del M°S.Di Rocco.

 

Si è perfezionato in viola con il Maestro Bruno Giuranna, seguendo un corso quadriennale presso l’Accademia della Fondazione “W.Stauffer” di Cremona ed in violino seguendo il corso triennale, presso l’Accademia “Romanini” di Brescia, con il M°D.Schwartzberg.

 

Nel 2003 ha conseguito il Diploma di Concertismo(Konzert-Diplom) con il massimo dei voti nella konzertklasse del M°C.Schiller, presso la Hocschule fur Musik der Musik-Akademie der Stadt Basel(Svizzera).

 

Dal 1998 si dedica intensamente all’ attività del Quartetto d’Archi, prima con il quartetto “Andriani” con il quale ha suonato in tutta Europa (Italia,Gran Bretagna, Spagna,Germania,Austria, Olanda,Repubblica Ceca) ed ha ottenuto il 2° Premio,(primo non assegnato), ed il Premio del Pubblico al 50° Concorso Internazionale di Musica da Camera “G.B.Viotti” di Vercelli ed il 1° Premio Assoluto al Concorso “F.Schubert” di Ovada, poi con il Quartetto Xenakis, 2° premio Concorso Internazionale “G.Zinetti” di Sanguinetto (VR),1°premio Concorso Internazionale “Amadeus” di Tolmezzo (UD) e 3°premio al 18° Concorso Internazionale di Musica da Camera “provincia di Caltanissetta”.

 

Con il Quartetto Andriani è stato invitato come “Quartetto in Residence” a tenere una serie di concerti nel marzo 2000 presso la Britten-Pears School ad Aldeburgh in Gran Bretagna; ha partecipato all’Orlando Festival in Olanda, al Festival di Santander in Spagna ed ai Corsi della Royal Academy of Music di Londra tenuti dal Quartetto Amadeus e alla Sommer Akademie die Universitat der Musik Wien, dove è stato insignito del Premio Janacek per la Migliore esecuzione del Quartetto n°1.

 

Con il Quartetto Xenakis ha frequentato la Prima Accademia Europea di Quartetto,tenutasi a Firenze nel marzo 2002 da Beyerle(Quartetto A.Berg),Brainin(Quartetto Amadeus),Farulli(Quartetto Italiano) e Skampa(Quartetto Smetana).

 

Ha inciso per l’ etichetta italiana DYNAMIC “I sei Concerti per Clavicembalo di Galuppi”, eseguendo parti a solo; per l’etichetta tedesca BAYER RECORDS : il quintetto op.33 e Introduzione ,Tema e Variazioni op.32di Kuffner ed il Quintetto per Clarinetto e quartetto d’archi op.34 di Webern; per l’etichetta giapponese CAMERATA TOKIO(Giappone), al fianco del grande M°Karl Leister, CMCD-28022“Wolfgang Amadeus Mozart Clarinet Chamber Music”, Quintet Allegro(Fragment) in F Major K.Anh.90 (580b) for clarinet, Basset Horn and string trio; Andante - Rondo(fragment) in E-flat Major K.516d for Clarinett and String Quartet.

 

Dal 1997 collabora all’attività dell’ ensemble di musica antica “Accademia dei Solinghi” diretto da Rita Peiretti, esibendosi in concerti in Italia e Tunisia.

 

Ha collaborato, come violista, con il Sestetto “L.Boccherini”,con il quale si é esibito in Italia per le più importanti associazioni musicali(Accademia Chigiana in Siena, Unione Musicale in Torino, Amici della musica di Firenze, Amici della musica di Perugia, Amici della musica di Palermo, Amici della musica di Vicenza, IUC di Roma...)

 

Dal 2001 collabora con l’Ensemble Europeo “Antidogma Musica”, attivo nella diffusione della musica contemporanea, con il quale si è esibito in Italia e Uzbekistan.

 

Ha collaborato con l’Orchestra dei Pomeriggi Musicali in Milano, con l’Orchestra da Camera Italiana diretta dal M°Accardo, con l’Orchestra Sinfinica della Valle d’Aosta e con la Filarmonica ‘900 del Teatro Regio di Torino.

 

Insegna violino presso il Civico Liceo Musicale di Varese

Share by: